La posa di un prato sintetico

Come scegliere un prato sintetico

LA POSA DI UN PRATO SINTETICO

Il primo intervento, e forse il più importante, per la posa di un prato sintetico è la preparazione del terreno che ci garantirà di avere una superfice finale perfetta e liscia.

Questa operazione si esegue attraverso l’asporto di terra se è in eccedenza o il riporto dei materiali (granulato o sabbia).

Fatto ciò, si eseguirà al lavoro di pressa e livellamento di quento è stato riportato.

A questo punto si stenderà il un telo particolare antiradice studiato per le infestanti che potrebbero ancora germogliare dal terreno,

ed infine terminiamo con la spazzolatura e l’incollaggio.

Il lavoro più difficile che richiede professionalità, preparazione ed abilità è quello di intagliare il prato per inserire delle pietre di precedenti camminamenti con i taglierini.

I professionisti non poggiano le pietre sopra il sintetico!