-Alessandro-Lorenzo 393.33.24.385-3496678191 | info@florartegarden.com

Florartegarden

L’EDEN DEGLI ANIMALI E’ UN PRATO SINTETICO SANO, PULITO E DI QUALITA’

L’EDEN DEGLI ANIMALI E’ UN PRATO SINTETICO SANO, PULITO E DI QUALITA’

Per la salute dei nostri animali che vivono il giardino prodotti antibatterici e spazzolatrici elettriche sono indispensabili

L’amore per cani e gatti si dimostra anche nella cura con cui il padrone organizza gli spazi esterni dove far muovere liberamente gli amici a quattro zampe.

Il giardino è l’Eden degli animali domestici, ma per i proprietari la gestione rischia di diventare un incubo tra pioggia, buche scavate, fango e sporcizia portate in casa. La soluzione ideale che mette d’accordo le esigenze del cane e del padrone è un prato in erba sintetica che si possa pulire facilmente con acqua e detergenti appositi per disinfettare le fibre.

Oltre all’azione igienizzante di questi antibattericidi, è necessario intervenire con macchine spazzolatrici con setole di nylon che, attraverso un movimento rotatorio, rimuovono e raccolgono i peli degli animali, spesso causa di allergie polmonari pericolose soprattutto per i più piccoli.

Gli esperti di Florartegarden hanno selezionato nel tempo due spazzolatrici elettriche  indispensabili per la pulizia del prato sintetico: la Comber 502 E-V15 , dotata di un sacco di raccolta e adatta per le superfici più ampie, e la Comber 141, più piccola nelle dimensioni e pensata per arrivare nei punti più nascosti.

Affinché il prato sintetico possa resistere nel tempo al calpestio e alle corse energiche dei nostri animali domestici è importante che il filato dell’erba installata sia di qualità. I professionisti di Florartegarden studiano ormai da anni il prato ideale per ogni situazione e anche in questo caso hanno individuato alcuni prati che resistono a questo tipo di stress.

Uno degli aspetti fondamentali che caratterizzano un prato sintetico di qualità è la sua capacità di ricompattarsi anche dopo una pulizia approfondita. L’effetto memory dei modelli proposti è possibile grazie al filato secondario di polipropilene che sollecita il filato principale di polietilene a rimanere vigoroso. Per prati con altezze da 7 a 35 mm questo processo di ritorno alle origini risulta essere più semplice.

La conferma di tutti gli studi effettuati nel tempo da Florartegarden viene dai diretti interessati: una corsa libera e felice di cani e gatti sui nostri prati sintetici la dice molto più lunga di tante parole.

Lascia un commento